22 luglio 2017

Mostra Afriche - un successo sorpendente

E' tempo di bilanci. La Festa dei Popoli si è conclusa da un mese, ed anche la 12 edizione andrà ad aggiungersi alle altre nel baule dei ricordi - di quei BEI ricordi che noi, volontari della festa rispolveriamo con frequenza e con grande gioia.
In aggiunta ad un modello di festa ormai rodato, quest'anno  abbiamo voluto offrire una nuova proposta, che e proveniva direttamente dal Palazzo Ducale di Genova: la mostra fotografica AFRICHE di Marco Aime. Cosa ricorderemo di questa mostra?  Intanto vi diciamo che il 30% dei visitatori non era Italiano. Un buon risultato, vero?


Come ha reagito il  variopinto pubblico della Festa dei Popoli?
Lasciamo la risposta ai commenti dei visitatori

"Fantastiche le foto, molto saggi e fantasiosi i proverbi. – Pamela"


"Sono molto soddisfatto di ciò che ho visto qui oggi: mi rimanda indietro ai ricordi della cultura africana. Adesso vivo qui in Italia, ma vedere queste immagini mi porta a riflettere sullo stile di vita africano prima che arrivassero i bianchi."

"Mi è piaciuto il significato che anche se si è ciechi o con altre malattie non ci si deve arrendere mai (8anni) – Charlotte e Sinty"

"Pensavo di sapere tutto… ma dopo questa mostra mi sono accorto di avere ancora tantissimo da imparare… e ho i capelli bianchi! – Sergio"

"Mi è piaciuto tutto ma soprattutto l’amore per tutti e con tutti! Grazie a tutta la collaborazione di questa mostra! (11 anni) – Mariasole"

"Penso che ciò che avete creato sia una cosa magnifica! Siamo tutti uguali e voi siete riusciti a farlo capire a molti! Siete delle persone speciali! – F. G."

"Bellissime foto, sguardi commuoventi! – Elena"

"Complimenti per questa iniziativa molto interessante che porta alla riflessione, foto abbinate ai proverbi. Facciamo in modo di capire la vita e la sua diversità, la spiritualità, la realtà, l’ingiustizia, la cultura dell’Africa. –Rosa"

"Bellissime foto, proverbi molto significativi –A.D.V."

"Interessante, molte volte diamo giudizi sulle altre persone senza conoscere le usanze, le loro realtà."

"Gli sguardi lasciano la bocca senza parole. Grande umanità! – Suzie"


Se vi siete persi la mostra ma siete comunque curiosi di conoscere i proverbi africani che hanno accompagnato le immagini, potete cliccare QUI

Noi parliamo per proverbi chi è intelligente capirà

Siete curiosi di addentrarvi nella saggezza africana che ha accompagnato le meravigliose foto di Marco Aime nella Mostra  “AFRICHE. IMMAGINI E VOCI” che è stata esposta dal 20 al 27 giugno in occasione della  dodicesima Festa dei popoli?
Si ?
ne siamo molto contenti, perchè come dicono gli africani "il bambino che non è mai uscito di casa, crede che solo sua madre sappia fare bene il sugo"

Buona lettura



Noi parliamo con i proverbi, chi è intelligente capirà

1.SAGGEZZA E DESTINO
  • Le parole di un anziano non cadono mai per terra
  • Gli anziani e Dio non sono compagni, ma sono stati molto tempo assieme
  • I capelli grigi dicono: siamo venuti per restare
  • La giovinezza è una pietra a strapiombo sul torrente, la vecchiaia è un albero sull’orlo del burrone
  • È meglio sentire una vecchia tossire, che avere una capanna vuota
  • La saggezza è come il fungo, cresce solo nella stagione avanzata
  • La saggezza è come la sacca di pelle di capra: ogni uomo ha la sua
  • La saggezza non abita in una sola casa
  • Il sapere è un tronco di baobab, una sola persona non può abbracciarlo
  • Molti sono morti per la follia, nessuno per la prudenza
  • Ciò che è migliore e ciò che è peggiore, occupano lo stesso posto e hanno lo stesso peso
  • Per fretta che io possa avere, non posso dire al mio sedere: “Passa davanti a me”
  • Se non puoi avere ciò che ti piace, deve piacerti ciò che hai
  • Non puoi girare il vento, allora gira la vela
  • Dai ragione allo stregone, fino a ché il malato non è guarito
  • Ciò che si dice vicino alla coda del leone morto, non lo si dice quando il leone è vivo
  • Il ricco guarda la sua mandria, la morte guarda lui
  • La bellezza è mezzo dono di Dio, l’intelligenza è un dono intero
  • Quando vedi una barca salpare, ricordati quanto è stato difficile costruirla
  • Un cieco sente più cose di quante tu ne possa vedere
  • La penna di Dio si è asciugata dopo aver scritto il tuo destino
  • Non è oggi che il mondo è stato fatto, non è oggi che finirà
  • Nessuno sa dove va, ma solo da dove viene
  • Conosciamo chi amiamo, non chi ci ama
  • È meglio che ridano di voi, quando vi piangeranno avrete perso la vita
  • Si nasce, si muore, la terra cresce
  • Nessun giorno tramonta uguale a un altro
2. STRADE
  • Un solo sentiero non è il sentiero
  • Qualunque piede prima o poi inciampa
  • Persino l’erba sbarra il passo allo sfortunato
  • Nessun sentiero porta agli alberi senza frutti
  • Chi vive tra le montagne e il cielo, di chi potrà essere schiavo?
  • Non si distingue l’orma di uno schiavo da quella di un uomo libero
  • L’uomo ha due piedi, ma non può seguire due sentieri alla volta
  • Un viaggiatore può raccontare molte cose, ma non spiegare ciò che ha visto
  • L’occhio dello straniero vede solo ciò che già conosce
  • A guardare sempre dalla stessa parte, il collo si irrigidisce
  • Lo straniero ama che gli si dica “benvenuto”…
  • ma preferisce che gli si dica “prendi questo” da mangiare
  • Quando la verità è nascosta, i proverbi aiutano a trovarla
3.POTERE E DIVINITA’
  • Tu dici “re”, ma c’è qualcuno che è sua madre
  • Per quanto grande sia il baobab, ha sempre un piccolo seme come genitore
  • Un buon capo è come la foresta, ognuno può andarci e riceverne qualcosa
  • Dio dà molte cose, ma una volta sola
  • Dio c’è, ma a volte dorme
  • Il granaio del cielo non può mai essere pieno
  • Dio ci ha dato i semi di tutte le piante. Noi dobbiamo piantarli
  • Ciò che hai visto lo conosci, ciò che non hai visto devi crederlo
  • Ciò che non conosci lo trovi dove non sei mai stato
  • Se fai ciò che non si deve, vedrai ciò che non si vede

4.COMUNITA’
  • Il non parlarsi non affratella
  • Spesso il tuo vero fratello non l’ha partorito tua madre
  • Se le dita di una mano litigano, non raccoglieranno nessun cibo
  • Se uno solo parla, tutti capiranno. Se tutti parlano, chi capirà?
  • Due persone fanno progetti, tre li distruggono
  • Quando due elefanti litigano è l’erba che soffre
  • Una persona gentile è un re per lo straniero -
  • Quando punti il dito ad accusare il fratello, ricordati che tre dita indicano te
  • Il cuore è come la sponda del fiume, basta una pioggia per infangarla
  • L’amicizia è una strada che scompare nella sabbia se non la si percorre spesso -
  • L’amicizia è come le alghe……. quando ti avvicini si allontanano, quando te ne vai ritornano
  • Le parole sono come uova, appena schiuse, mettono le ali
  • La bocca è una cicatrice che non guarisce
  • Si cambia la porta di una casa, a maggior ragione la bocca di un uomo
  • Se hai un solo dente in bocca, usalo per sorridere
  • Chiamo l’oro, l’oro è muto, chiamo il panno, il panno è muto, ciò che conta è solo l’uomo
  • La terra che abitiamo non ci è stata donata dai nostri padri, ci è stata prestata dai nostri figli
  • Quando la memoria va a raccogliere rami secchi…… ritorna con il fascio di legna che preferisce
  • La menzogna segue il sentiero, la verità cercala tra l’erba
  • La menzogna può correre un anno, la verità la raggiunge in un giorno

5.FAMIGLIA

  • Dopo Dio c’è il seno
  • I figli sono il vestito del matrimonio
  • Quando un bambino sbaglia, tutti hanno sbagliato
  • Portate i vostri bimbi sulle spalle, che i loro occhi possano guardare lontano
  • Il bambino che non è mai uscito di casa, crede che solo sua madre sappia fare bene il sugo
  • Se un bambino sa qualcosa, l’ha imparato da un anziano

21 giugno 2017

Festa dei Popoli - Diretta STREAMING su SANREMOCITY.IT e su RIVIERA24.IT

La serata conclusiva della 12 edizione della festa andrà in diretta streaming!
Per i vostri familiari all'estero sarà possibile vedere la festa in diretta dal proprio pc

il sito per la diretta streaming sarà questo


http://www.sanremocity.it/12_festa_dei_popoli_-_24_giugno_ore_2100.html


la diretta Straming sarà disponibile anche sul giornale di informazione on line Riviera24 a questo link

https://www.riviera24.it/2017/06/segui-la-12-festa-dei-popoli-in-diretta-streaming-su-riviera24-it-con-le-riprese-di-roberto-pecchinino-258177/


19 giugno 2017

MOSTRA AFRICHE di MARCO AIME PER 12 FESTA DEI POPOLI

La 12 Festa dei Popoli inizia alla grande! 

Nella giornata mondiale del rifugiato verrà inaugurata la mostra Afriche di Marco Aime.

Potrete ammirare le immagini accostate ai proverbi africani presso il Salone parrocchiale di Piazza San Siro, che per l'occasione osserverà i seguenti orari :
Martedi 20 dalle 9:00 alle 19:30 
Mercoledi 21 dalle 9:00 alle 12:30 dalle 14:30 alle 19:30 dalle 21:00 alle 23:00 
Giovedi 22 dalle 9:00 alle 12:30 dalle 14:30 alle 19:30 dalle 21:00 alle 23:00 
Venerdi 23 dalle 9:00 alle 12:30 dalle 14:30 alle 19:30 dalle 21:00 alle 23:00 
Sabato 24 dalle 9:00 alle 24:00 
Lunedi 26 dalle dalle 9:00 alle 12:30 dalle 14:30 alle 19:30
Martedì 27 dalle 9:00 alle 16:00  


I proverbi esprimono quelli che, in modo un po’ denigratorio, chiamiamo “luoghi comuni”, ma che in realtà rappresentano, almeno in linea di massima, dei pensieri condivisi da gran parte della società che li ha creati. Bisogna quindi leggerli come tali, come voci che percorrono le comunità nello spazio e nel tempo, tramandandosi di generazione in generazione, sintetizzando in una battuta quella che dovrebbe essere l’opinione dominante della comunità stessa sull’argomento in questione[…] Marco Aime presenta una lettura visiva dell’Africa e delle sue molteplici anime, mescolando antropologia e fotografia, in un racconto suggestivo e poetico».

 Noi parliamo coi proverbi, chi è intelligente capirà 

 Tratto dal comunicato stampa della esposizione al Palazzo Ducale di Genova

8 giugno 2017

Programma Completo Festa dei Popoli 2017

Festa dei Popoli Sanremo 2017
12 Edizione



Martedì 20 giugno

Casa Papa Francesco - Salita San Pietro 14
Giornata Mondiale del Rifugiato

*ore 19.30 Apericena
*ore 20.30 Incontro con Giulia Foghin, referente per il nord ovest dell'UNCHR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) info


Da Martedì 20 giugno a Martedi 27 giugno

Piazza San Siro
Salone Parrochiale
Afriche. Immagini e Voci: noi parliamo coi proverbi , chi è intelligente capirà
Mostra fotografica a cura di Marco Aime, Docente di Antropologia culturale, Univesità di Genova.
info


Da Mercoledì 21 a Giovedì 22 Giugno   

Piazza San Siro
Salone Parrocchiale
*ore 21.00
Proiezione del documentario "Human" di Yann Arthus-Bertrand con la collaborazione di Pigna Mon Amour info

Venerdì 23 giugno

Piazza San Siro 
Immigrazione: problema o risorsa
*ore 21.00 ne parliamo con 
Giampiero Dalla Zuanna professore di Demografia all'Università di Padova, autore con Stefano Allievi del libro "Tutto quello che non vi hanno mai detto sull'immigrazione"
Abdoulaye Mbody, primo avvocato senegalese del Foro di Milano e figlio di Alì, protagonista del libro di Francesca Fialdini "Il sogno di un venditore di accendini"
Paolo Lambruschi, giornalista, redazione di Avvenire info

Sabato 24 giugno

*ore 15.00 -24.00 Gazebo dei Popoli Curiosità e Artigianato dal Mondo
*ore 15.00 -19.00 Truccabimbi a cura di Giovanna Uva info
*ore 15.30-18.00 Giochi per bambini a cura degli Scout Agesci Sanremo 1
*ore 19.00-22.00 Stand Gastronomico - Cucina Magrebina e Rumena info
*ore 21.00-24.00 Concerto dei Popoli  Musiche, Canti, Danze e Poesie dai paesi partecipanti. info




Promossa da Associazione Centro Ascolto Caritas Sanremo, Associazione Casa Africa, Associazioe Mappamondo, Casa di Accoglienza Virgen de Guadalupe
Con il contributo del Cespim, Centro di solidarietà l'Ancora, Sanremo Bio/Coop Terre solidali, Agorà Cafè - Sanremo, Ristorante La Casbah - Sanremo, Ristorante La Mocanel - Andora.

Si ringrazia il Comune di Sanremo per la collaborazione e l'Assessorato al Turismo per il contribto alla organizzazione della festa

7 giugno 2017

12 Festa dei Popoli - HUMAN




Un film di Yann Arthus-Bertrand. Titolo originale HumanDocumentarioRatings: Kids+13, durata 191 min. - Francia 2015. - Academy Two uscita lunedì 29 febbraio 2016



HUMAN si compone di una raccolta di storie e immagini del nostro mondo, che offrono la possibilità di immergersi nel cuore di quello che significa essere umani. Attraverso queste storie, piene di amore e felicità, ma anche di odio e violenza, HUMAN ci pone faccia a faccia con l’Altro, 

La nostra Terra viene mostrata nella sua forma più sublime attraverso immagini aeree mai viste prima, accompagnate da una musica in crescendo; un’ode alla bellezza del mondo che offre un momento per prendere respiro e fare introspezione. 

Il film verrà proiettato Mercoledì 21 e Giovedi 22 dalle ore 21.00 presso il Salone Parrocchiale di Piazza San Siro







6 giugno 2017

Apertura FDP 2017: GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO martedi 20 giugno

Rifugiati?
Noi che viviano in provincia di Frontiera, ne sappiamo qualcosa.

Ventimiglia ne sa qualcosa.

Quindi QUESTA FESTA DEI POPOLI si
APRE con la celebrazione della
GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO.


Noi  siamo quelli che facciamo festa, siamo quelli che delle migrazioni prendiamo il lato ludico, ma ricordiamoci, che questi fenomeni, di ludico spesso non hanno nulla.



Anche noi ci saremo, così:

MARTEDI' 20 GIUGNO

luogo: Casa Papa Francesco, Salita San Pietro 14
ore 19.30 APERICENA 
ore 20.30 INCONTRO CON GIULIA FOGHIN referente NORD OVEST dell'UNHCR (Alto commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati)


TRUCCAPOPOLI Sabato 24 Piazza San Siro dalle 15 alle 19

Tra le novità di quest'anno avremo una nuova attività dedicata ai più piccoli! La Truccabimbi.. ehm.. beh... per l'occasione la TRUCCAPOPOLI!
Infatti, il sabato dalle 15 alle 19 super ospite in Piazza San Siro, Giovanna Uva, che si occuperà meraviglisoamente dei nostri piccoli, ovviamente.... truccandoli!

Come immaginate, il TRUCCAPOPOLI, è l'arte di dipingere il volto dei bambini , e spesso degli adulti, con colori lavabili ed ipoallergenici, allo scopo di creare fantasie, e illusioni ottiche.
Il truccabimbi è adatto a tutte le età ed i trucchi utilizzati si rimuovono con acqua e latte detergente.

VI ASPETTIAMO!

2 giugno 2017

Festa dei Popoli 2017: Paesi Partecipanti

Quali saranno i popoli partecipanti alla nuova edizione della Festa?


Albania
Bangladesh
Brasile
Colombia
Ecuador
Gambia
Guinea Conakry
Italia
Madagascar
Marocco
Nigeria
Pakistan
Perù
Romania
Senegal

27 maggio 2017

Noi parliamo per proverbi, chi è intelligente capirà

Grande appuntamento con la fotografia d'autore per la 12 edizione della Festa dei Popoli di Sanremo.

Dopo l'esposizione al Palazzo Ducale di Genova, la mostra fotografica di Marco Aime dedicata alla saggezza africana. sbarca alla Festa dei Popoli di Sanremo.

Si tratta di una  bellissima mostra di parole e immagini, in cui tradizionali proverbi africani accompagnano scatti fotografici realizzati da Marco Aime in Mali, Ghana, Benin, Malawi, Tanzania, Congo e Algeria.

In Africa gli anziani parlano spesso per proverbi, soprattutto nei contesti collettivi in cui la parola assume una valenza importante: pronunciare in un consiglio o in un’assemblea un certo proverbio significa ricordare agli altri la norma da rispettare, la tradizione. 







Si tratta di un “linguaggio mascherato”, caratterizzato da una una forte valenza narrativa e da una carica metaforica quasi teatrale, che colpisce l’uditorio e arricchisce il racconto, soprattutto in un contesto collettivo.

12 maggio 2017

Cucina Etnica alla Festa dei popoli


Cosa cucineranno i nostri speciali cuochi in questa occasione? 

In passato abbiamo avuto cucina MAROCCHINA, cucina SENEGALESE,cucina BENGALESE, cucina CUBANA.







Quest'anno possiamo anticiparvi che le specialità arriveranno dalla Romania e dal Marocco,

La cucina marocchina è caratterizzata da mille sapori provenienti dalle specialità regionali.Piatto tipico del Marocco è il couscous, semola macinata finemente e cotta che viene servita con uno stufato di agnello e verdure e condito con una salsa molto piccante, harissa.

Il tajine, che consiste in carne in umido, accompagnata da verdura o frutta, cotta in un piatto di terracotta, smaltato e decorato, dal quale prende il nome, diviso in due parti: la parte inferiore piatta e circolare con i bordi bassi, usata per servire la pietanza e la parte conica superiore che viene appoggiata sul piatto durante la cottura.
Possono essere aggiunti anche tonno e sardine, oltre a salse e spezie, come , zafferano, curcuma, zenzero, aglio e pepe.

Altro piatto tipico è la pastilla, che consiste in un composto di carne di piccione, uova, mandorle, cannella, zafferano e zucchero, racchiuso in diversi strati di una sfoglia detta ouarka. Spesso durante le feste si cucina il mechoui, una specialità berbera; un agnello intero viene arrostito all'aperto e condito con zafferano e peperoncino.




La gastronomia romena, sempre più apprezzata anche a livello internazionale, è molto varia e un menu tradizionale cambia da Regione a Regione. 

Ogni ristorante in Romania vanta tra le loro specialità i piatti della tradizione contadina, anche nei ristoranti di Bucarest. 

Ad esempio
Musacá: carne di maiale tritata e speziata con aglio e peperoncino. Tochitura: carne di maiale, formaggio di pecora, 
uova, aglio, polenta. Mititei o Mici: polpette di carne di vacca alla griglia con aglio e pepe nero e Cimbru, una spazia locale. Ciorba: zuppa di verdure e carne. Sarmale: involtini di fogli di verza o di vite o di cavoli farciti con macinato di maiale, riso e altre verdure e spezie. Cozonac: dolce natalizio ripieno di canditi, noci o cacao. 




11 maggio 2017

SAVE THE DATE! 21 MAGGIO

Il 21 maggio scadono le iscrizioni per la nuova edizione della festa dei popoli.
Vuoi rappresentare la tua nazione sul palco di piazza San Siro? Vuoi esporre artigianato tipico del tuo paese? Vuoi cantare una canzone, recitare una poesia?

Compila la scheda di iscrizione che trovi sul nostro blog e consegnala secondo le modalità specificate nella pagina dedicata! 

TI ASPETTIAMO!

6 maggio 2017

Festa dei Popoli 2017: Anticipazioni!

C'è fermento attorno alla nuova edizione della Festa delle comunità straniere della nostra provincia.
Le prime notizie ufficiali parlano di numerosi eventi collaterali, che renderanno questa edizione particolarmente ricca ed interessante!

Per ora possiamo anticiparvi che parteciperanno ad una tavola rotonda Gianpiero Dalla Zuanna, accademico e politico italiano. Professore ordinario di Demografia presso il Dipartimento di scienze statistiche dell'Università degli Studi di Padova, attualmente è senatore della XVII Legislatura, ci parlerà del suo libro dal titolo "Tutto quello che non vi hanno mai detto sull'immigrazione"














 Abdoulaye Mbodj il primo avvocato africano del foro di Milano

4 febbraio 2017

Festa dei Popoli 2017

Con il nuovo anno sono iniziati gli incontri preparatori per la nuova edizione della Festa dei Popoli di Sanremo. 

Abbiamo già una data, anzi due!

La prima è la data della Festa: 24 GIUGNO 2017. 
Segnatela sulle agende, Popoli! 

La seconda è la data di scadenza delle iscrizioni 13 MAGGIO 2017. 

Infatti, ormai da qualche anno, per partecipare alla Festa è obbligatoria l'iscrizione. 
Compilare l'iscrizione è semplice: basta fornire i dati del Popolo partecipante e i dati dell'eventuale esibizione. La scheda può essere consegnata direttamente ai membri del comitato o inviata all'indirizzo festadeipopolisanremo@gmail.com .

I Popoli che si saranno iscritti entro il 13 Maggio potranno partecipare alla riunione del 21 Maggio 2017, presso Casa Papa Francesco, a Sanremo.

Per ogni dubbio non esitate a contattarci tramite telefono (Rosalba, Maurizio, ) o all'indirizzo festadeipopolisanremo@gmail.com, o sulla pagina Facebook della Festa dei Popoli Sanremo.

Vi ricordo che potete vedere le foto delle passate edizioni tramite il blog, Facebook e che abbiamo un account Twitter. 


29 novembre 2016

iba per noi


Iba dal Palco di Piazza San Siro - Festa dei Popoli 2011






comitato Organizzatore festa dei popoli nella vecchia sede di piazza dei dolori, nella pigna




una festa del centro di accoglienza per stranieri che si trovava in piazza dei dolori